trasparente
You are here: Home
News

Data di pubblicazione: 24/02/2016

Esercizio di voto per corrispondenza di elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche
REPUBBLICA

Sono pubblicati i provvedimenti, le informazioni e le indicazioni di utilità, relativamente al Referendum indetto per Domenica 17 Aprile 2016.


Esercizio di voto per corrispondenza di elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche


Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, quale modificata dalla legge 6 maggio 2015, n. 52) presentando al proprio Comune d'iscrizione nelle liste elettorali apposita opzione.

La dichiarazione di opzione, redatta su apposito modello e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, dovrà pervenire all'Ufficio Elettorale del comune entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del Decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali ossia entro il 15 marzo 2016.

 

L’opzione può essere inviata:

·         per posta: Comune di Gazzo Veronese, via Roma 89 – 37060 Gazzo Veronese (VR)

·         per fax: 0442-579036

·         per posta elettronica certificata: segreteria@pec.comune.gazzo.vr.it

·         per posta elettronica ordinaria: segreteria@comune.gazzo.vr.it

oppure fatta pervenire a mano all’Ufficio Protocollo del comune anche da persona diversa dall’interessato.

 


Attachments
puntale Modello.voto tipo